Seconda categoria

Ritrova il successo anche in campionato l'u.s.d. Ruvese contro la Gioventù Calcio San Severo

​Damiano Giangaspero: «Vincere aiuta a vincere, dopo il successo in Coppa abbiamo ritrovato i 3 punti anche in campionato. Domenica prossima siamo attesi in una gara fondamentale per la classifica»

Calcio
Ruvo di Puglia lunedì 02 dicembre 2019
di Giuseppe Tedone
U.s.d. Ruvese - Gioventù Calcio San Severo
U.s.d. Ruvese - Gioventù Calcio San Severo © U.s.d. Ruvese

Nella gara della nona giornata del campionato di seconda categoria, l'u.s.d. Ruvese batte per 6-0 la Gioventù Calcio San Severo, ritornando alla vittoria dopo la sconfitta nella giornata precedente.

Gara a senso unico quella andata in scena al Comunale con la Ruvese che già al 2’ minuto è in vantaggio con Costantino Carrara il quale, su punizione di Alfonso Maggio, insacca di testa alle spalle del portiere ospite Fonzo. Al minuto 14’ arriva il raddoppio della Ruvese con Paolo La Tegola che sfrutta una mischia su corner e insacca la rete del 2-0. Il primo tempo vede la Ruvese andare alla ricerca della terza rete e la Gioventù Calcio San Severo resistere alla pressione nerazzurra. Dopo 45’ minuti il parziale è di 2-0.

La ripresa vede i nerazzurri partire subito forte e al minuto 50’ Roberto Pellegrini si invola verso la porta ospite e al volo incrocia sul secondo palo, realizzando la rete del 3-0. Al minuto 60’ arriva la quarta rete con Giuseppe Di Terlizzi che si inserisce dalle retrovie e in diagonale realizza la rete del 4-0. Al minuto 65’ Nunzio Desimine si invola verso la porta ospite e sorprende il portiere ospite, realizzando la rete del 5-0. Ancora Desimine al 70 minuto si incunea in area di rigore e realizza la rete del 6-0. Nei 20 minuti finali girandola di cambi nella Ruvese. La Gioventù Calcio San Severo al minuto 80 colpisce una traversa su calcio di punizione mentre al minuto 85' Alieu Jallow lanciato a rete sciupa malamente calciando a lato. Al minuto 90’ arriva il fischio finale dell’arbitro Carli della sezione di Barletta.

Nella prossima giornata la Ruvese sarà impegnata domenica 8 dicembre in trasferta contro l'Ascoli Satriano.

«Sono molto contento per i miei ragazzi. - dichiara a fine gara il mister Damiano Giangaspero -. Dopo la sconfitta contro la capolista, volevamo subito ritrovare il successo in campionato. Abbiamo sfruttato il turno casalingo e sin da subito la gara è stata indirizzata verso di noi.

Domenica siamo attesi in una trasferta molto difficile in terra foggiana, e questa gara è molto fondamentale anche in ottica classifica: l'Ascoli Satriano, infatti, è un punto davanti a noi, quindi si tratterà di uno scontro diretto. Ma dobbiamo continuare sulla nostra strada senza far alcun calcolo».

Lascia il tuo commento
commenti