Terza edizione

Tutte le emozioni del Summer Music Live

​Domenica sera l'evento finale dell'accademia Cantomania del maestro Gianni Mazzone. Assente la protagonista di The Voice of Italy​ Federica Filannino, che per farsi perdonare oggi incontrerà i ragazzi​​

Spettacolo
Ruvo di Puglia giovedì 11 luglio 2019
di Irene Tedone
Summer Music Live
Summer Music Live © Cantomania

Che a nessuno venga in mente di dire che le domeniche d'estate sono tutte uguali. Certo se la filosofia è "stessa spiaggia, stesso mare", hai voglia a cambiare costume, il panorama sarà sempre lo stesso!

Vuoi mettere, invece, un'insolita sera di luglio col venticello fresco che ti accarezza e la musica bella che ti fa compagnia sotto "un cielo trapunto di stelle"?

A volare alto nel blu dipinto di blu non è la poesia di Modugno, ma le voci dei 20 ragazzi del Summer che domenica 7 luglio hanno trasformato la Pinacoteca Comunale di Arte Contemporanea, dedicata al maestro Domenico Cantatore, in uno spettacolare jukebox dove le emozioni pulsavano live.

È stata l'edizione numero tre del Summer Music Live dell'accademia Cantomania del maestro Gianni Mazzone e la seconda con l'accompagnamento live della band Just Music. Inutile dire che il virtuoso quartetto, formato da Enzo De Leo al pianoforte e tastiera, Paolo Montaruli al basso, Antonio Biancolillo alla batteria e Gianpiero Sorice alla chitarra elettrica, ha reso magiche le performance dei ragazzi e gli applausi sono stati strameritati.

Il plauso va al terapeutico accanimento ai propri sogni, alla sana convinzione che, una volta sul sellino della bicicletta, i piedi non devono più toccare terra. Ed il bello è che mentre pedali verso la tua chimera, già ti senti "arrivato", non perché dalla notte alla mattina ti svegli la Pausini o Mengoni, ma perché riesci a fare quel che ti piace e che ti fa stare bene con te stesso e in mezzo agli altri.

Ahi, però, se non ci fosse Cantomania e il mentore Mazzone a guidarli, questi sogni. Ahi, se per la sua accademia il maestro non si avvalesse di validi collaboratori come l'insegnante di chitarra Lello Losito. Molto probabilmente ci sarebbe, tanto per dirne una, una Federica Filannino in meno a The Voice of Italy. Era proprio lei l'ospite d'onore del Summer 2019, la rossa che all'ultima edizione del talent targato Rai 2 ha stregato con i suoi virtuosismi il coach Gué Pequeno e che (purtroppo), venendo meno all'ultimo momento per impegni artistici, ha lasciato il pubblico del Summer a bocca asciutta.

Poco male. Non tutti i mali vengono per nuocere. La Filannino, per farsi perdonare e per dimostrare tutto il suo affetto nei confronti del maestro Mazzone e dei ragazzi del Summer, ha organizzato per questa sera alle 20 un incontro ad hoc nella sede di Cantomania. Sarà un'altra occasione che la musica regala per stare insieme e intonare qualche bella canzone. Sarà il pretesto per curiosare nella vita artistica di chi, pur pedalando ancora tenacemente per i propri sogni, può sfiorare terra con la punta dei piedi.

Lascia il tuo commento
commenti