Il weekend sportivo

Altri due successi per il volley ruvese

Lo scontro diretto se l’aggiudica la Michele Caroli battendo per 3-1 il Polignano e consolidando il secondo posto, successo importante anche per la Tecnoswitch contro Fasano per 3-2

Volley
Ruvo di Puglia mercoledì 11 aprile 2018
di Giuseppe Tedone
Tecnoswitch Ruvo
Tecnoswitch Ruvo © Ruvolive.it

Riprendono da dove avevano lasciato le due compagini pallavolistiche ruvesi, ottenendo due vittorie contemporanee: la Michele Caroli ha la meglio nello scontro diretto contro il Polignano e consolida il secondo posto; vince anche la Tecnoswitch contro Fasano.

Nella 22esima giornata valida per il campionato di serie D era di scena il big match tra Michele Caroli Ruvo e New volley Polignano, appaiate entrambe al secondo posto a quota 44 punti. I padroni di casa volevano riscattare la sconfitta nella gara d’andata, mentre i polignanesi volevano staccare momentaneamente la compagine ruvese. Il primo set sembra essere di marca ruvese e dopo un mini allungo locale, la squadra ospite pareggia i conti e ribalta la situazione. Ci pensa un fenomenale Rocco Rutigliani a trascinare i suoi compagni, ma il set termina in favore della squadra avversaria (20-25).

Nel secondo parziale, dopo un inizio equilibrato, è sempre lo stesso Rutigliani - insieme a capitan Vito D’aniello - a consentire l'1-1 (25-22). Anche nel terzo set l’andamento è simile al precedente e nei momenti decisivi viene fuori la forza della squadra ruvese, che riesce a ribaltare lo svantaggio iniziale. Nel successivo e ultimo set Polignano sembra subire il contraccolpo, mentre la Michele Caroli ha l’inerzia della gara dalla sua parte, e così porta a casa il parziale (25-14) e la vittoria finale. Con questi punti Ruvo consolida momentaneamente il secondo posto anche in ottica play-off, distanziando di tre lunghezze lo stesso Polignano. Nella prossima giornata la Michele Caroli osserverà il turno di riposo prima del rush finale.

La giornata positiva prosegue anche con la vittoria al tie-break della Tecnoswitch Ruvo contro Volley il podio Fasano. La compagine locale riesce per la prima volta in stagione a battere una formazione che la precede in classifica. Eppure anche per le ragazze la gara non è iniziata molto bene, perché subito vanno sotto di un set (17-25) in favore delle brindisine. La partita sembra andare in un’unica direzione, ma a differenza della gara d’andata la Tecnoswitch questa volta dà del filo da torcere al Fasano, infatti riesce a ribaltare lo svantaggio iniziale vincendo in maniera netta sia il secondo che il terzo set (25-22 e 25-21).

La squadra ospite nel successivo parziale corregge gli errori commessi nei due set precedenti e con grinta riesce a impattare il parziale sul 2-2 (20-25) impedendo al Ruvo di chiudere la contesa. Il quinto e decisivo set è punto a punto, fino a quando le ruvesi ottengono un mini parziale e riescono fino alla fine a gestire i punti di vantaggio accumulati, terminando sul 15-11 e togliendosi la soddisfazione di aver battuto la quinta forza del campionato.

La prossima avversaria sarà il fanalino di coda Montescaglioso e la Tecnoswitch vorrà allungare la striscia positiva.

Lascia il tuo commento
commenti