Orgoglio tutto pugliese

"La giornata" candidato ai David di Donatello

Il cortometraggio, che racconta la tragica morte della bracciante Paola Clemente, si avvale della recitazione di due attrici ruvesi, Raffaella Giancipoli e Annabella Tedone

Attualità
Ruvo di Puglia giovedì 15 febbraio 2018
di La Redazione
Raffaella Giancipoli in una scena de
Raffaella Giancipoli in una scena de "La giornata" © Luigi Caldarola

Il cortometraggio La giornata”, firmato da Pippo Mezzapesa e sceneggiato con lui da Antonella Gaeta, ha convinto la giuria dei David di Donatello ed è finito nella cinquina dei migliori film brevi italiani.

L'opera, voluta fortemente dalla Cgil pugliese, racconta la drammatica e annosa questione del caporalato. In particolare si sofferma sulle ultime ore di Paola Clemente, la bracciante pugliese morta nelle campagne di Andria nell’estate 2015 a causa di un malore. Guadagnava due euro all'ora e il suo cuore non ha retto allo sforzo e al caldo estivo.

Il film si avvale della recitazione di due attrici ruvesi, Raffaella Giancipoli e Annabella Tedone, ed è stato recentemente proiettato nella nostra città.

Lascia il tuo commento
commenti