Il fatto

Caso di Coronavirus in città, l'augurio di pronta guarigione del Sindaco e dei ruvesi

Il Primo Cittadino condanna, poi, la diffusione ufficiosa della notizia attraverso i canali social: in questi momenti, è necessario evitare che si diffonda panico​

Attualità
Ruvo di Puglia martedì 24 marzo 2020
di La Redazione
Il Municipio
Il Municipio © RuvoLive.it

Ha 85 anni l’uomo contagiato dal Covid-19: è stato a Milano dal 23 al 26 febbraio, è tornato in città quando non vigevano le misure precauzionali fissate dai Dpcm di marzo.

Ricoverato attualmente al Policlinico di Bari: i medici sono ottimisti.

L’uomo era in quarantena domiciliare fiduciaria, su disposizione del medico di famiglia, insieme alla figlia dopo che questa aveva manifestato sintomi influenzali. La signora sta bene e sarà sottoposta al test del tampone.

Il sindaco Pasquale Chieco, che ha dato la notizia del caso, ha sottolineato che il signore contagiato è un uomo vigoroso e che a lui vanno tutti gli auguri suoi e della comunità ruvese.

Il Primo Cittadino, poi, condanna la diffusione ufficiosa della notizia attraverso i canali social: in questi momenti, è necessario evitare che si diffonda panico.
Lascia il tuo commento
commenti