Serie B

L'asd Futsal Ruvo rinuncia al Campionato

Non arrivano buone notizie per i tifosi ruvesi: dopo i problemi societari che hanno caratterizzato il finale di stagione, arriva dal Consiglio Direttivo della Lnd​ la conferma della mancata iscrizione

Calcio
Ruvo di Puglia sabato 03 agosto 2019
di Giuseppe Tedone
Be Board Ruvo - Città di Bisignano Futsal
Be Board Ruvo - Città di Bisignano Futsal © Asd Futsal Ruvo

Per i tutti i tifosi ruvesi e per gli amanti del calcio a 5 non arrivano buone notizie. L’asd Futsal Ruvo ha infatti rinunciato all’iscrizione al prossimo campionato di serie B.

Già al termine della passata stagione, si vociferava che nella nuova stagione la società ruvese non si sarebbe iscritta al campionato 2019/2020. Dopo un’inaspettata e sorprendente prima parte, con la Be Board Ruvo sempre in corsa per la conquista dei playoff e il raggiungimento della qualificazione alla Final Eight di categoria, è arrivata la vittoria ai quarti di finale contro l’Italpol (nonostante l’eliminazione la società ruvese presentò ricorso per l’irregolarità di un giocatore della squadra avversaria, ndr), poi la semifinale contro il Città di Massa, in cui la finalista viene decisa ai calci di rigore, con la squadra toscana che riesce ad aver la meglio.

Successivamente sono seguiti i problemi societari, che hanno caratterizzato in negativo il prosieguo della stagione. La Be Board ha dovuto rinunciare ai tre giocatori spagnoli presenti in rosa. Dopo il loro addio, nelle restanti partite la compagine ruvese ha onorato fino alla fine il campionato e anche i playoff.

Lo scorso 31 luglio è stato pubblicato il Comunicato Ufficiale il Consiglio Direttivo della Lnd, che ha deliberato le ammissioni ai campionati nazionali della Divisione Calcio a cinque. Sono in totale sei le società pugliesi aventi diritto che non prenderanno parte alla stagione 2019-2020, molte di queste lo avevano già reso noto pubblicamente. Niente serie A2 per la Salinis, mentre in serie B rinunceranno Altamura, Be Board Ruvo ed Eraclio. In serie A2 femminile non ci saranno Conversano e Manfredonia 2000.

Al posto di queste società sono state ripescate nelle rispettive categorie Sammichele, Taranto, Torremaggiore e Dona Five Fasano, dopo aver presentato ricorso e ottenuto parere positivo da parte della Co.Vi.So.D..

Lascia il tuo commento
commenti